Un sistema di gestione… da premio!

Tratto da Corriere della Sera del 19 maggio 2008

Nel tribunale delle cause lampo: “Così faccio lavorare i giudici”

Il presidente premiato da una giuria internazionale per aver eliminato gli arretrati: “Il segreto? Cominciare dalla cantina.

Ho solo applicato la legge, trasformando i giudici in direttori d’orchestra, con forti poteri organizzativi che hanno coinvolto anche gli avvocati, partendo dalle cause vecchie. … Poi ho redatto un decalogo con venti regole che sostanzialmente si basa su un principio quasi banale: si parte dalle cause vecchie, quelle di oltre tre anni, pulizia prima in cantina…. Il segreto è stato il gioco di squadra, il senso di responsabilità, di fiducia reciproca.

E gli avvocati? Sono stati coinvolti anche loro.”

L’autore di questa azione organizzativa è Mario Barbuto, Presidente del Tribunale di Torino.

Voglio prendere spunto da queste frasi e da questa esperienza per riflettere assieme a te su alcuni punti, che mi sembrano importanti:

  • in prima battuta ha costruito un sistema di gestione, ha offerto ai collaboratori un riferimento chiaro e preciso cui attenersi. Dando questa linea guida, ha esplicitato cosa ci si aspettava da ognuno, ha definito e condiviso gli standard di riferimento, il traguardo ed il metodo per arrivarvi, lasciando comunque ad essi la libertà di azione nel concreto di ogni situazione specifica. Ha fornito ad ognuno un’arma potentissima: un metodo;
  • una volta fornita l’arma, l’ha caricata, creando le condizioni perchè il metodo potesse divenire realmente operativo. Ha lavorato in termini di motivazione, di costruzione di fiducia e stima, che rendessero possibile la responsabilizzazione reciproca. Ha fatto in modo che magistrati ed avvocato cooperassero, seppur nel rispetto dei propri specifici ruoli, per il bene dell’amministrazione della giustizia, che senza dubbio è un traguardo comune di queste due categorie.

Che te ne pare? Non sembra un clima assai diverso dai “veleni” che spesso leggiamo sulla stampa?

Penso sia uno stimolo interessante ed utile anche per te, per chiunque vuole ottenere risultati straordinari e distinguersi rispetto agli standar ritenuti abituali.

Penso possa riguardarti, perchè immagino che anche tu, come me e molti altri, cerchi di trovare risultati e soddisfazione in ciò che fai ogni giorno e la gestione dei processi è sicuramente una parte essenziale di tutto questo.

Grazie per la tua attenzione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...