1 comment

  1. E’ molto bello il “tuo” aforisma e credo che ciascuno di noi, almeno una volta nella vita, si sia imbattuto in fatti che ce lo fanno sentire vicino. Ma, permettimi, considerato che proprio qui sulla scrivania da cui ti scrivo, ho annotato su un foglietto un aforisma sentito domenica scorsa alla radio da Stefano Benni, te (ve) lo riporto. Non è altrettanto profondo, ma…è simpatico (come da Benni ci si aspetta):”la vita di un puntuale è un inferno di solitudini immeritate”.
    Ciao, Claudio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...