Imparare ad amare

Ebbene si, in questi ultimi anni ho imparato ad amare il calicanto.

Questo fiore è discreto, quasi timido.

Con i suoi colori si mimetizza nella stagione ancora assopita, almeno in superficie.

Ma con il suo profumo ti sorprende, piacevolmente.

Ti coglie l’olfatto senza prima averti attratto con l’occhio, quasi non volesse essere per nuolla prevedibile o scontato.

E’ il primo battito di primavera.

Di anno in anno lo riscopro, con un sorriso, quando ancora l’inverno pare imprigionare tutto col suo gelo.

Facendomi soprendere qua e là, di anno in anno, ho imparato ad amarlo.

Annunci

One thought on “Imparare ad amare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...