Nella mia città le panchine non sono più sole

Ormai vivono in simbiosi con bottiglie, lattine, scatole di pizza, cartacce, che chi consuma abbadona sopra di loro, forse per impedire che, vedendosi vuote, si sentano sole.

Questa abitudini mi sembra un piccolo gesto, ormai culturalmente condiviso ed accettato, che esprime un’arroganza debole, fatta di piccole cose meschine, quasi una rassegnazione rispetto all’osare di volare in modo libero ed in alto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...