Inizi e cornici

Molto frequentemente, rispetto ad una prospettiva, ad un progetto, ad una sollecitazione di alti, la frase che viene chiamata in causa è

…fra il dire ed il fare, c’è di mezzo il mare!

ad intendere che pensiero ed azione, opportunità e realizzazione, desiderio e concretizzazione, sono disgiunti l’uno dall’altro; ad intendere che il solco è tanto profondo che non vale neppure la pena di cominciare.

E dunque rinuncio… subito, onde non andare in contro a delusioni.

ObiettivoEfficacia nacque quasi tre anni or sono anche per questo, offrire un remo ulteriore per attraversare questo mare, che può rappresentare davvero una grande barriera simbolica rispetto al nostro agire.

La mia impressione è che si ragioni così:

Tra il dire e il fare

c’è di mezzo…

il M A R E.

….

….

Pensa te, il M A R E…

Ma allora che inizio a fare?

Tanto il mare è troppo grande per me.

Ebbene?

Ebbene nello scorso Weekend ho frequentato un interessante seminario, ove è stato proposta questa – geniale – alternativa:

Tra il dire e il fare,

c’è di mezzo il COMINCIARE.

Mi sembra tutta un’altra cosa.

Anche per questo ObiettivoEfficacia ha assunto un look più deciso e graffiante.

Non esitare, comincia e usalo.

Grazie per l’attenzione.

Annunci

6 thoughts on “Inizi e cornici

  1. Sai che solo leggendo la domanda sulla mail, prima ancora di aprile il testo, avevo pensato anch’io alla stessa parola? Veramente io avevo pensato iniziare, ma il significato è lo stesso! Se non prendi una decisione è inutile il solo PENSARE DI FARE! Buon lavoro e buona settimana!

  2. Notevole intuizione !!!!
    Dovresti trovare uno slogan anche per ……… NON HO TEMPO.
    Molto semplicemente, potrebbe essere …….. NON HO VOGLIA oppure
    TUTTO SOMMATO NON STO PROPRIO MALE COSI’ oppure
    MI LAMENTO MA LA PANCIA E’ COMUNQUE PIENA oppure
    ……….. trova tu un modo più ELEGANTE per esprimere certe INAMOVIBILITA’
    Ciao
    Claudio

  3. Claudio carissimo.
    Certo, hai ragione.
    Ciò che mi interessa è però che ognono sappia distinguere tra indolenza e benessere, tra quieto vivere e responsabilità personale.
    Dopo tutto si vive una volta sola, fino a prova contraria.
    A presto.
    Andrea

  4. Se non hai tempo, non hai voglia ecc. non pensi al …”tra il dire ed il fare” ! Sei già comodamente adagiato!
    Il tempo si trova SEMPRE solo e se c’è la volontà di cambiare, per la voglia idem! Saluti e buona giornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...