Voler cambiare ruoli e organizzazione

Se questo periodo ha potuto insegnarci qualcosa, credo che davvero abbia contribuito non poco a farci capire come fosse indispensabile attivare un processo di cambiamento reale e sostanziale.

Chi non è cieco davvero ha capito che la crisi non è solo fuori, ma anche dentro e tutti, organizzazioni e singoli, sono “caldamente invitati” a rivedere i propri stili di comportamento personale e professionale.

Certo, mi posso nascondere dietro i dati medi della congiuntura, considerandone il lato che più mi rassicura o mi sembra meglio contribuisca a sollevarmi dalle responsabilità personali.

Ecco; già se ti convinci dell’ineluttabilità della necessità di cambiare hai fatto un grande passo in avanti. Forse il più grande.

E questo significa che cominci a guardare le cose in modo differente, non dando per scontato ciò che rischia di rimanere tale solo nelle nostre credenze.

Allora un pò alla volta passi in rassegna il contesto nel quale vivi e lavori con occhi diversi e cerchi di comprendere quanto la mappa che stai utilizzando sia ancora attuale e quali siano invece possibili aggiustamenti che la rendano più utile per un agire efficace.

Bene, il cambiamento è iniziato.

Grazie per l’attenzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...