Prendiamo il toro per le corna, con prudenza ma anche con decisione

Senza dubbio stiamo affrontando una situazione seria, importante, sfidante.

  • Nessuno di noi ha mai fatto i conti personalmente con una cosa simile,
  • non abbiamo idea di come si svilupperà
  • e men che meno di come andrà a finire.

Queste sono, al momento, le uniche tre certezze a disposizione.

Ah, no, scusa: ce n’è anche una quarta; di sicuro, dobbiamo trovare un modo per rispondere a questa situazione, che da un lato mantenga sani noi e chi ci circonda, dall’altro metta al sicuro il nostro lavoro in questo momento e, per quanto possibile, ci aiuti a costruire la ripartenza.

In questa cornice, ti puoi trovare a vivere due situazioni di fondo, che chiamerò A e B, e che descriverò tra qualche riga.

Ho deciso di scrivere una serie di articoli che vogliono aiutarti ad interagire in modo positivo con questi momenti particolari, sapendo che non esistono soluzioni bell’e pronte (ci mancherebbe! Chi ha il coraggio, ora come ora, di promettere ciò che egli stesso ignora?), ma comunque è possibile ed utile fermarsi, per quanto riusciamo, a ragionare, mantenendo la lucidità e focalizzando energie ed emozioni su obiettivi semplici e chiari.

  • SITUAZIONE A: sei al lavoro e devi fronteggiare una marea di eventi del tutto nuovi, imprevedibili ed incalzanti. Ogni programma che avevi deve essere rivisto e quelli che hai pensato nelle ultime settimane si sono dissolti uno dopo l’altro, man mano che la situazione evolveva, sia in Italia che all’estero. Mesi di lavoro si sono arenati, accordi e trattative hanno conosciuto uno stop improvviso; e non sai se e quando ripartiranno.
  • SITUAZIONE B: non sei al lavoro, in azienda o nello studio, perché non puoi o semplicemente in quanto hai deciso di stare a casa. Probabilmente stai vivendo un momento di smarrimento. Da un lato ti senti rassicurato per il fatto che non esci e stai limitando il più possibile contatti potenzialmente rischiosi, dall’altro capisci che devi fare qualcosa per il lavoro, che comunque dipende da te e non ti potrai permettere di far passare delle settimane senza riflettere e decidere come agire e cosa fare, fin da ora.

Ogni giorno pubblicherò un articolo, alternativamente per ognuna delle due situazioni; a fine settimana concentrerò il tutto in un video.

Sarà il mio modo per stare al tuo fianco ed offrirti una possibilità di dialogo e confronto, sia operativo che emozionale.

Forza!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...