Fino a dove puoi/vuoi arrivare?

IMG_5278

Ciao!

Che ne dici?

Non sarebbe affatto male poter protendere le tue capacità e competenze in direzioni diverse e fin nel dettaglio del particolare, come riesce a fare questo splendido platano cittadino con tutti i suoi rami!

Ma è possibile?

Tu come ti consideri?
Come un singolo o come parte di un sistema?

Per alto che tu possa essere, se allunghi da solo le braccia non raggiungerai l’altezza dell’albero e, per forza di cose, potrai scegliere soltanto due direzioni lungo le quali protenderle, fra le innumerevoli a tua disposizione.
Rischi di raggiungere dunque solo un’infinitesima parte dello spazio che invece la pianta riesce a coprire.

Se, invece, non ti porrai di fronte al platano solitario, ma assieme ad altri che, come te, sono interessati a costruire un sistema attraverso la messa in comune delle proprie competenze, riuscirai assieme a loro a sopravanzare di molto anche le vette più elevate di quei rami e a dirigere i tuoi interessi e la tua conoscenza in molte direzioni diverse.

Hai voglia di imitare e superare questo bel platano, o preferisci rimanere per conto tuo?

Annunci

Buon Natale!

Questo è il Natale, avvertire dentro di sé, una volta all’anno, questa aspettativa, questo fermo diritto che niente può deludere.

Sentire che in fondo i nostri più grandi desideri, se solo apriamo a loro il nostro cuore, non possono non essere esauditi.

Questi sono, carissima mamma, i miei pensieri di Natale per te.

Rainer Maria Rilke

Tanti carissimi Auguri!

Andrea Pozzatti